Igiene Orale Professionale: Ogni Quando?


dott. Simone Villa con radiografia dei denti sul cellulare posto davanti alla bocca

Una delle domande che mi viene posta più frequentemente dai miei pazienti è: ogni quanti mesi dovrei fare l’igiene orale professionale?

Partiamo subito sfatando un mito dicendo che non esiste una tempistica universale che vada bene per ogni persona.

Ogni #paziente, ha necessità differenti, stili di vita diversi, quadro clinico e, in alcuni casi, malattie sistemiche correlate che rendono necessaria una visita mirata e dettagliata volta a delineare la situazione clinica attuale e gli stili di vita della persona.

Conseguentemente si potrà stabilire un piano di “igiene orale professionale” mirato e differenziato per ognuno di noi!

Va altresì sottolineato che ogni #persona, nell’arco del tempo, può modificare (in meglio o anche in peggio) il proprio approccio verso il mantenimento della #salute orale a livello domiciliare.

Quindi, non è scontato che il vostro clinico, possa modificare le tempistiche del richiamo per l’”igiene orale professionale” nel susseguirsi del tempo.


 

Consiglio del dottore:

Uno dei consigli che mi sento sempre di dare però ai miei pazienti è quello che, seppur loro siano super bravi e talentuosi nel mantenere un'ottima igiene orale domiciliare, vengano comunque ogni 6 mesi a fare una piccola visita di controllo ed un check-up in modo che nulla venga lasciato mai al caso e si possano intercettare in maniera repentina situazioni patologiche che col passare dei mesi potrebbero aggravarsi.


 
Per info, consulti e/o prenotazioni*


*per le prenotazioni è necessario contattare uno degli studi con i quali collaboro; i recapiti puoi trovarli a fondo di ogni pagina.
3 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti